Admin Area:

Il B&B Golf Club San Pablo è facile da raggiungere!

La nostra struttura si trova a 15 minuti dall'aeroporto di Catania e a 8 Km dall'imbocco dell'autostrada: la sua posizione privilegiata lo rende il punto di partenza ideale per le vostre visite artisitco-culturali. Durante questo soggiorno sarà possibile andare a visitare le più belle mete siciliane, in soli pochi minuti, oppure raggiungere importanti centri commerciali come Etnapolis ed Ikea.

Contatti

  • B&B Golf Club San Pablo
    Contrada Piano Barone
    96013 - Carlentini (Siracusa)
    S.P. Lentini - Agnone
  • Tel. +39 095 902857
    Fax: +39 095 9896397
    Cel. +39 334 1216562
    Email: info@bebsanpablo.it

Indicazioni stradali

    • Percorrete l'autostrada Catania-Siracusa in direzione Siracusa;
    • imboccate l'uscita Carlentini-Lentini, mantenetevi a sinistra e al bivio proseguite per Siracusa-Agnone Bagni lungo la S.S. 194;
    • alla successiva indicazione stradale scegliete la direzione Siracusa lungo la S.S. 114, svoltate a destra per Agnone Bagni-Lentini;
    • arrivati allo stop mantenetevi sul lato destro e proseguite in direzione Lentini lungo la S.P 47;
    • dopo circa 4 Km svoltate a destra per imboccare una traversa di campagna (troverete la nostra insegna), qualche minuto e siete arrivati!

Da visitare

  • Il Teatro Greco della capitale della Magna Grecia Syracusae, oppure per una passeggiata tra i vicoli della grande isola di Ortigia.
  • Il Santuario della Madonna delle Lacrime, accanto al quale si trova la grande Piazza della Vittoria, dove si può visitare un Istituto del Papiro di antichissima tradizione.
  • Tra Noto e Pachino, l'oasi di Vendicari, la Riserva Naturale Orientata di Cavagrande, la Riserva Naturale del fiume Anapo Necropoli di Pantalica che si trova nel comune di Sortino.
  • Verso il sud della Sicilia Orientale, tra i Monti Iblei incontriamo Ragusa, Scicli, oppure Punta Secca frazione di Santa Croce Camerina, resa celebre dalla serie televisiva del Commissario Montalbano.
  • Modica, a 24 km da Ragusa, un piccolo paradiso tardo barocco famoso per la produzione del cioccolato; Noto, la capitale del barocco siciliano dove l'evento principe della città è l'infiorata barocca.
  • Verso Agrigento, patria di Luigi Pirandello è "d'obbligo" visitare la Valle dei Templi.

 

  • Cambiando scenario, segnata dal fascino dell'Etna, troviamo Catania con la sue Via Etnea, tra vetrine di negozi, locali tpici della movida catanese, i cosiddetti "chioschi", piccoli punti di ristoro dove trovate fantastici frappè e bevande a base di sciroppi e seltz, da gustare anche comodamente seduti in una delle panchine della famosa Villa Bellini, un rigoglioso giardino ubocato al centro della città.
  • Tra i comuni di Catania: Aci Trezza che ricorda "I Malavoglia" di Giovanni Verga, dove il 24 giugno si festeggia il santo patrono Giovanni Battista che prevede la famosa messa in scena del "U pisci a mari", Acireale famosa per i fantastici festeggiamenti del carnevale estivo nel mese di agosto.
  • Per i più piccoli (e non solo!) abbiamo "Etnaland", il parco di divertimento piu' rinominato in Sicilia, con scivoli, spruzzi e tante meravigliose attrazioni.
  • E poi ancora: i laghetti delle Gole dell'Alcantara, Taormina, con la sua attraente spiaggia ed il suo caretteristico borgo che la sovrasta, Castelmola.